...

«Giusto è che questa terra, di tante bellezze superba, alle genti si addìti e molto si ammiri, opulenta d'invidiati beni e ricca di nobili spiriti».
(Lucrezio, De rerum natura, I secolo a.C.)